Fattoria di Magliano

La Fattoria di Magliano è stata fondata nel 1996 da Agostino Lenci, che dopo aver concluso una lunga e importante esperienza di imprenditore nel settore calzaturiero, decide di inseguire il il suo sogno di diventare produttore di vino. L’azienda si estende per 97 ettari nel cuore della Maremma, in un suggestivo paesaggio collinare situato ad un altitudine di 300 metri s.l.m., che digradando dolcemente si apre sul Mar Tirreno, il Monte Argentario e l’Isola del Giglio.

I 52 ettari attuali di vigneti, i cui primi 10 ettari risalgono al 1998, sono distribuiti in tre aree: Colle Sterpeti, dove è situata anche la cantina e l’agriturismo, Vigna Tizzi e infine lo splendido ed unico Poggio Bestiale.

La struttura dei terreni è di “medio impasto”: un’alta percentuale di sabbia con presenza di argilla correlate a una decisa ricchezza di scheletro. Queste caratteristiche permettono un buon ingresso idrico, un’ ottima ossigenazione e una grande penetrabilità delle radici, che insieme al sole e al vento proveniente dal mare, consentono di ottenere vini importanti, di grande struttura e capaci di durare nel tempo.

A partire dal 2011, l’azienda adotta la conduzione biologica dei propri vigneti con la certificazione di “vino biologico” per tutti i vini sin dal 2014.

La prima produzione è datata 2003.

 

– See more at: http://www.fattoriadimagliano.it/toscana/fattoria-oggi/#sthash.xZKvSSv6.dpuf