L’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (ONAV), prestigiosa ed autorevole associazione che si dedica all’arte della degustazione e alla divulgazione della cultura enologica, annuncia l’ampliamento del suo Comitato Scientifico con l’ingresso dell’Enologa Graziana Grassini.

Il comitato, composto da illustri nomi del mondo accademico (il Prof. Osvaldo Favilla, il Prof. Luigi Moio, la Prof.ssa Anna Schneider, la Prof.ssa Angela Silva, insieme al Presidente Vito Intini e al Direttore Francesco Iacono) ha tra gli obiettivi la promozione di iniziative di studio e ricerca nel campo della degustazione, fornendo dati oggettivi sul mondo del vino e sviluppando dei metodi di formazione dei nuovi soci.

La Dott.ssa Graziana Grassini è un valore aggiunto che qualificherà l’ONAV, aprendosi al mondo scientifico e all’esperienza sensoriale, con lo scopo di elevare l’arte dell’assaggio in modo completo e sublime.

Ringraziando i membri del Comitato che l’hanno accolta, la Dott.ssa Graziana Grassini ha definito il suo obiettivo:  “ho deciso di offrire la mia esperienza di oltre 35 anni di lavoro di Enologo e Biologo, attraverso cui la sperimentazione di differenti tecniche di vinificazione, ho potuto conquistare l’armonia sensoriale nei miei vini. Dare vita a un vino necessita di una profonda conoscenza del territorio, delle caratteristiche delle uve e del sapere umano e scientifico. Ma per creare un vino di successo occorre padroneggiare l’arte della degustazione, attraverso la consapevolezza della percezione e l’addestramento sensoriale.”